News del, 02/11/2020

Gent.mi,

è il momento giusto per impostare la rilevazione delle spese sostenute nel 2020 per accedere al Credito d’imposta Ricerca & Sviluppo 2020: le aliquote sono state abbassate, ma sono molti di più le spese ammissibili.

Ci sono ancora fondi disponibili nel bando Unioncamere per il sostegno dello Smartworking in Piemonte per le provincie di Torino, Novara, Verbania e Alessandria.

SIMEST, invece, comunica che a causa dell’esaurimento delle risorse stanziate per il 2020 ha sospeso temporaneamente lo sportello per la presentazione delle domande relative al finanziamento agevolato per l'internazionalizzazione.

In questi giorni stiamo verificando le risorse in scadenza sul proprio conto di Fondimrpesa. Per non perdere la disponibilità è possibile realizzare un piano formativo del Conto Formazione almeno pari al loro ammontare.

 

AGEVOLAZIONI

CREDITO D’IMPOSTA RICERCA&SVILUPPO 2020

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione (indistintamente: IVA, IRES, IRAP, contributi INPS) in 3 quote annuali di pari importo a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione.

  1. ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO: aliquota unica del 12%;
  • Ricerca Fondamentale: lavori sperimentali o teorici finalizzati all’acquisizione di nuove conoscenze in campo scientifico o tecnologico
  • Ricerca Industriale: lavori originali per individuare possibili applicazioni di nuove conoscenze derivanti da un’attività di ricerca fondamentale.
  • Sviluppo Sperimentale: lavori sistematici per la realizzazione di nuovi prodotti o processi di produzione
  1. ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA aliquota al 6% (con un incremento al 10% in caso di progetti di innovazione 4.0 o con obiettivo di transizione ecologica “green”);
  • Realizzazione o introduzione di nuovi prodotti o nuovi processi significativamente migliorati, rispetto a quelli già realizzati o applicati dall’impresa
  • Attività di innovazione tecnologica finalizzate alla trasformazione dei processi aziendali attraverso raggiungimento di obiettivi di innovazione digitale 4.0 e/o di transizione ecologica
  1. ATTIVITÀ DESIGN ED IDEAZIONE ESTETICA: aliquota unica del 6%.
  • Lavori finalizzati ad innovare in modo significativo i prodotti dell’impresa sul piano della forma e di altri elementi non tecnici o funzionali; sono considerate ammissibili le attività relative alla concezione e realizzazione di nuove collezioni o campionari che presentino elementi di novità.

 

CONTRIBUTI PER LO SVILUPPO DI UN APPROCCIO AMBIENTALE

AGE_130 - PIEMONTE

Contributo a fondo perduto sarà il 50% delle spese sostenute (al netto dell’iva), con un contributo massimo di 5.000 euro per una sola unità operativa locale per ciascuna provincia piemontese.

  • Linea A - Veicoli

Agevolazione per l’acquisto di veicoli aziendali, anche tramite leasing elettrico puro, Ibrido (benzina/elettrico o diesel/elettrico), metano esclusivo, GPL esclusivo, GNL esclusivo, EURO 6 Dtemp benzina, metano o GPL bifuel (benzina/metano e benzina/GPL), EURO 6 diesel.

  • Linea B - Velocipedi

È ammessa a beneficiare delle agevolazioni l’acquisto di: bicicletta a pedalata assistita; bicicletta cargo o triciclo da carico a pedalata assistita e/o assimilabile ad un velocipede.

  • Linea C - Smartworking

Spese sostenute per lo sviluppo dell’attività di Smartworking in azienda, come notebook, tablet e altri device; tecnologie e servizi (anche sotto forma di abbonamento) in cloud; VPN, VoiP, sistemi di Backup/ripristino dei dati Sicurezza di rete; software per servizi all’utenza (es. siti web, app, integrazioni con provider, servizi di pagamento, piattaforme di e-commerce e sistemi di delivery, ecc.); strumentazione e servizi per la connettività (es. smartphone, modem e router Wi-Fi, switch, antenne, etc.).

 

FORMAZIONE

RISORSE IN SCADENZA DI FONDIMPRESA

Utilizzando le Risorse disponibili presenti nel Conto Aziendale di Fondimpresa è sempre possibile presentare Piani Formativi per la formazione e/o addestramento per i propri indipendenti, inclusa la formazione obbligatoria ( sicurezza sul lavoro).

Beneficiari: imprese di qualsiasi dimensione aderenti a Fondimpresa. Sportello sempre aperto

Contattateci per verificare l’ammontare delle risorse in scadenza e pianificare un eventuale piano formativo per utilizzarle.

 

CONTRIBUTO AGGIUNTIVO PER LE MICRO E PICCOLE IMPRESE

FONDIMPRESA AVVISO 2/2020

Sono finanziati esclusivamente Piani formativi Interaziendali, senza l’utilizzo di voucher formativi. L’impresa che propone Piani Formativi da finanziare per la riqualificazione di operai, impiegati, quadri e apprendisti per un importo compreso tra 1.500 e 3.500 euro per azienda.

Il contributo aggiuntivo varia in base al "Totale Maturando" presente nel Conto Aziendale di ciascuna azienda.

Sono ammessi al contributo Corsi aziendali relativi a qualsiasi argomento da svolgere con docente interno o esterno e destinati esclusivamente a personale aziendale ad esclusione delle attività formative obbligatorie (es. Corsi obbligatori sulla Sicurezza).

Il Piano formativo prevede che:

  • la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide;
  • ciascuna impresa aderente al Piano deve assicurare la partecipazione di almeno un lavoratore;

partecipazione massima di 20 aziende.

Per informazioni: 015.8130611agevolazioni@robinson.it

...
News del, 25/09/2020

Gent.mi,

Fondimpresa ha pubblicato l'Avviso 2/2020 con il quale ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di corsi formativi interaziendali relativi a qualsiasi argomento (con esclusione delle attività formative obbligatorie), e rivolti al personale aziendale (quadri, impiegati, operai, lavoratori posti in cassa integrazione anche in deroga, esclusi dirigenti, tirocinanti, interinali e amministratori).

Lo sportello di presentazione è dalle ore 9.00 del 20 ottobre 2020 fino alle 13 del 31 dicembre 2020

 

I requisiti per la partecipazione al progetto:

·         aziende già aderenti a Fondimpresa;

·         aziende che abbiano un saldo attivo sul proprio Conto Formazione;

·         aziende che siano di dimensione MICRO (fino a 9 dipendenti) o PICCOLA (fino a 49 dipendenti)

·         aziende che NON hanno presentato piani a valere sull’avviso 2/2019 o NON siano beneficiarie di piani finanziati sugli Avvisi del Conto Sistema

·         almeno 1 partecipante per azienda deve frequentare 12 ore di formazione

·         i corsi possono essere svolti anche  utilizzando la teleformazione

 

Vi invitiamo a contattarci per valutare la possibilità di partecipare al Bando e definire la formazione GRATUITA di cui necessitate

Rimaniamo a vs disposizione per fornirvi supporto nella preparazione e presentazione della domanda e nella sua successiva gestione e rendicontazione.

 

Cordiali saluti.

Area Formazione

Robinson S.r.l.

Tel:                  +39 015.81.30.611

Email:               formazione@robinson.it

 

...
News del, 23/09/2020

Oggigiorno si sente parlare spesso di virus e attacchi informatici di varia natura, ma sappiamo come riconoscerli e affrontarli?

Vediamo nel dettaglio uno di questi: il RANSOMWARE.

 

Cos'è

I ransomware sono virus informatici che bloccano l'accesso ai dati dei computer e richiedono il pagamento di un riscatto per poterli ripristinare.

 

Come funziona

I modi utilizzati dai cyber criminali per attaccare i nostri dispositivi sono molteplici, tra cui:

- Screen Locker: blocca la schermata di un dispositivo, senza possibilità di accedervi

- Pin Locker: modifica il codice PIN del dispositivo, rendendo inaccessibili contenuto e funzionalità

- Disk Coding: impedisce l'accesso al sistema operativo del dispositivo

- Crypto: "cripta" ovvero codifica i file dell'utente rendendoli totalmente incompresibili

I cyber criminali infine, per ripristinare i nostri dati e farci tornare a lavorare, ci chiedono il pagamento di un riscatto in denaro o in criptovaluta (es. Bitcoin).

 

Come si prende un Ransomware

Tramite banner pubblicitari, email che ci invitano a cliccare su link o a scaricare file, allegati ad email (in formato ZIP, PDF, o con solleciti di pagamento)

 

Cosa fare e cosa NON fare

Sicuramente non bisogna pagare il riscatto richiesto: non si ha infatti alcuna garanzia che i cyber criminali rispettino la loro parte e ci facciano riavere i nostri dati.

E' fortemente consigliato utilizzare un buon software antivirus aggiornato, unitamente a piccoli accorgimenti che possiamo prendere in autonomia:

- Fare il backup dei dati regolarmente

- Aggiornare tutti i software e applicazioni

- Utilizzare soluzioni di sicurezza affidabili e aggiornate (Antivirus, firewall)

 

Un buon software antivirus che può aiutarvi a proteggervi da questo tipo di attacchi è il software offerto da ESET, di cui noi siamo partner.

(Fonte: ESET) 

 

---------------------------------------------------------

Per informazioni sulle nostre soluzioni:

marketing@robinson.it

015.8130611

www.robinson.it

 

...
News del, 14/09/2020

Rispondi a queste 4 domande e scopri se sei pronto per il centralino in Cloud:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci per una demo gratuita!

marketing@robinson.it

015.8130611

www.robinson.it

...
News del, 09/09/2020

Sentiamo parlare di Data Breach dall'entrata in vigore del Nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR 2016/679), ma cosa dobbiamo fare nel caso succeda nella nostra azienda? Come ci dobbiamo comportare se perdiamo, ci rubano o vanno persi dei dati relativi a persone fisiche? Vediamolo insieme.

 

1. C'è stato un incidente: è un Data Breach?

Le violazioni di dati personali possono essere di natura diversa, si dividono in 6 categorie con diverse accezioni, a seconda che siano accidentali o volontarie:

1- Accesso non autorizzato / spionaggio

2- Copia non autorizzata / furto

3- Divulgazione non prevista / diffusione

4- Modifica non autorizzata / compromissione

5- Perdita d'accesso / cifratura

6- Cancellazione dei dati / distruzione volontaria

 

2. Quali sono i passi da seguire in caso di Data Breach?

Appena vengo a conoscenza di aver subito una violazione devo:

- Gestire la segnalazione entro 72 ore

- Valutare se l'incidente è di tipo 1 o di tipo 2

- Registrare la violazione con marca temporale per testimoniare che ho agito entro il tempo richiesto

- Se la violazione è di tipo 1, non grave, la registro solamente

- Se la violazione è di tipo 2, ovvero presenta un rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche, notifico all'autorità di controllo

Il punto 5 dell'art. 33 dice che comunque bisogna documentare qualsiasi violazione, sia di tipo 1 che di tipo 2, tale documentazione consentirà all'autorità di controllo di verificare il rispetto del presente articolo.

 

 

Scopri la soluzione Gorilla di PrivacyLab per la gestione dei Data Breach:

marketing@robinson.it

015.8130611 - www.robinson.it

 

...
News del, 04/03/2020

 

L’organizzazione dei processi di lavoro intorno all’e-mail appartiene ormai al passato. Con Unify Circuit lavorate e comunicate utilizzando una sola interfaccia, dalla quale gestite tutto.

 

Circuit è la postazione di lavoro digitale nel cloud.

Tutto si trova in un’unica posizione: chiamate audio, videoconferenze, messaggistica, schermata e condivisione file. Non è più necessario passare da un’applicazione all’altra o ricordare più password. Tutto è condivisibile, scaricabile e rivedibile.

L’implementazione è incredibilmente rapida e l’integrazione estremamente semplice. E grazie a pacchetti per utenti convenienti, Circuit offre la flessibilità finanziaria e operativa richiesta dall’azienda.

 

Perchè scegliere Circuit?

- Semplice ed economico

- Accedi da qualunque dispositivo, dall'ufficio, da casa o in viaggio

- Facilita lo smart working

- Aumenta la produttività del team

- Condividi i documenti facilmente con i colleghi

- Gestisci tutto da un'unica interfaccia

...

 

Guarda qui cosa puoi fare con Circuit: VIDEO

Vuoi provarlo gratuitamente e senza impegno? Clicca QUI!

Vuoi saperne di più? Contattaci!

marketing@robinson.it

0158130611

...
News del, 24/01/2020

Robinson è lieta di condividere la nuova partnership con NFON: con sede a Monaco, NFON AG è l'unico provider di servizi cloud PBX paneuropeo, con oltre 30.000 aziende clienti in 15 paesi europei.

 

Cloudya è il sistema telefonico in Cloud di NFON che ti permette di vincere le principali sfide della comunicazione, ottimizzando la produttività e la redditività della tua azienda. Cloudya ti offre tutte le funzionalità PBX che desideri, dalla suite di App, alle code di chiamata e molto altro. Questo servizio di comunicazione professionale soddisfa ogni possibile esigenza.

 

 

SEMPLICE DA UTILIZZARE:

Cloudya è davvero semplice e rende il tuo business più proficuo, veloce, flessibile e decisamente più efficiente.

NESSUN VINCOLO:

Cloudya è sempre con te, dovunque tu sia. Gestisci le tue attività ovunque e da qualunque dispositivo, senza interruzione.

INTERFACCIA WEB VERSATILE:

Chiama direttamente dal tuo computer, fisso o portatile; i giorni del solo telefono fisso sono acqua passata!

SEMPRE AGGIORNATO:

Non ti dovrai mai più preoccupare degli aggiornamenti; Cloudya è sempre aggiornato, senza costi di manutenzione.

OPZIONI FLESSIBILI:

Tu decidi a quali chiamate rispondere e quali inoltrare alla casella vocale. Decidi tu di passare una chiamata da fisso a mobile e viceversa senza interruzioni.

MENO SPESE:

Paga solo quello che utilizzi. Gestisci il numero degli utenti senza preoccuparti se aumenta o diminuisce.

 

Per conoscere tutto il potenziale di Cloudya e favorire la crescita della tua attività, contattaci!

Clicca QUI per saperne di più, oppure:
marketing@robinson.it
015.8130611
www.robinson.it

...
News del, 25/11/2019

Siamo fieri di condividere questo importante traguardo raggiunto in collaborazione con l'Istituto IIS Q Sella - Biella per il progetto Robinson Academy, che vede coinvolti diversi ragazzi del territorio Biellese in alternanza scuola-lavoro. 

Lunedì 25 novembre si terrà la serata finale di premiazione presso l'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma.

...
News del, 05/11/2019

Buongiorno,

sono Marco Staffolani, commerciale della Divisione consulenza di Robinson s.r.l.

Aree Finanza agevolata e Formazione finanziata.

Ci occupiamo di favorire lo sviluppo delle imprese informandole dell'esistenza di contributi pubblici comunitari, regionali e nazionali destinati alle PMI. Mettiamo a disposizione la nostra esperienza 20ennale nella consulenza e le accompagniamo nell'utilizzo di strumenti come sgravi fiscali, contributi a fondo perduto e garanzia del credito. rendicontazione.

 

_____AGEVOLAZIONE_____

 

IN CHE COSA CONSISTE e CHI PUÒ OTTENERE IL CREDITO D’IMPOSTA RICERCA E SVILUPPO

Viene conferito a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività e processi innovativi.

Riguarda l’importo del credito d’Imposta del 25% o 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 10 milioni di euro.

Le aziende non devono partecipare ad un bando, ma:

  • dovranno indicare nella dichiarazione dei redditi successiva all’anno di sostenimento i costi utilizzabili in compensazione, con modello F24, nell’anno fiscale successivo a quello di riferimento dei costi;
  • verrà recepito l’anno successivo all’investimento;
  • è cumulabile con altri bonus (Superammortamento, Iperammortamento, Nuova Sabatini, etc.)

 

SPESE AMMISSIBILI

  • Costi relativi al personale impiegato nell’attività di R&S che sia dipendente dell’impresa o in rapporto di collaborazione con l’impresa;
  • quote di ammortamento delle spese di acquisizione o utilizzazione di strumenti e attrezzature di laboratorio;
  • spese relative a contratti di ricerca stipulati con università, enti di ricerca e organismi equipa-rati, e con altre imprese comprese le start-up innovative;
  • competenze tecniche e private industriali, anche acquisite da fonti esterne;
  • costi sostenuti per l’acquisto di materiali/forniture di prodotti direttamente impiegati nell’attività di R&S, anche per la realizzazione di prototipi o impianti pilota.

 

_____ACCESSO ALL'AGEVOLAZIONE_____

 

COME SI OTTIENE

In dichiarazione dei redditi dell’esercizio finanziario le cui spese sono state sostenute e rilevate.

Sussiste l’obbligo di documentazione contabile certificata.

 

PRESENTAZIONE DOMANDA

Rimaniamo a vs disposizione per assistervi nella preparazione e presentazione della proposta/domanda di contributo/agevolazione e nella sua successiva gestione e rendicontazione.

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sulla Finanza Agevolata per lo sviluppo dell'impresa e sulla Formazione Finanziata rimango a disposizione per organizzare un appuntamento o avere un colloquio telefonico.

Mi potete contattare al 335.584.1582

Cordiali saluti

Marco Staffolani

...
News del, 28/10/2019

LINEA 1 e LINEA 2: sospensione temporanea delle domande.
In attesa della valutazione delle proposte ricevute, la Regione Piemonte ha temporaneamente sospeso le presentazioni delle proposte sulla Linea 1 (Progetti di ricerca industriale o sviluppo sperimentale) e la Linea 2 (Studi di fattibilità tecnica).

LINEA 3: fondi erogabili ancora disponibili.
Rimane invece aperta la Linea 3 (Servizi qualificati innovativi) con un contributo a fondo perduto fino a un massimo del 50% dei costi sostenuti, sulla quale le PMI possono ancora presentare proposte aventi le seguenti spese (consulenze) ammesse:

  • Servizi di Audit e Assesment del potenziale e dell’impatto sociale;
  • Supporto alla ricerca e sviluppo e all’innovazione di prodotto e/o processo nella fase di concetto;
  • Supporto all’introduzione di nuovi prodotti;
  • Gestione e valorizzazione della proprietà intellettuale;
  • Supporto all’innovazione dell’offerta; supporto al cambiamento organizzativo, inclusa l’innovazione organizzativa mediante la gestione temporanea di impresa (Temporary Management - TM);
  • Supporto alla certificazione avanzata;
  • Servizi per l’efficienza e la responsabilità ambientale;
  • Servizi di miglioramento dell’efficienza delle operazioni produttive;
  • Gestione della catena di fornitura.

PRESENTAZIONE DOMANDA
Rimaniamo a vs disposizione per assistervi nella preparazione e presentazione della proposta/domanda di contributo e nella sua successiva gestione e rendicontazione.

Per maggiori informazioni contattare:
Marco Staffolani

Consulente commerciale aree Finanza agevolata, Formazione finanziata, Sistemi di gestione
Tel: +39 015.813.0611-627
Cell: +39 335.584.1582
Email: mstaffolani@robinson.it

...
News del, 17/09/2019

Vi informiamo che è stato pubblicato il nuovo Avviso di Fondirigenti (1/2019) che permetterà alle aziende aderenti di ottenere un contributo a fondo perduto fino a € 15.000,00 per Piani Formativi predisposti per i propri dirigenti.

L’Avviso intende supportare lo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese aderenti a Fondirigenti, in sinergia con il Piano Nazionale Industria 4.0.

I progetti potranno essere presentati da partire dalle ore 10 del 15 ottobre 2019 alle ore 13 del 14 novembre 2019 e potranno riguardare esclusivamente le seguenti aree di intervento: innovazione produttiva, innovazione organizzativa, innovazione nel marketing e comunicazione d'impresa, innovazione sostenibile e green economy, pianificazione / programmazione e controllo di gestione, internazionalizzazione. 

L’Ufficio Formazione di Robinson srl è a Vostra completa disposizione per effettuare l’analisi dei fabbisogni e predisporre la domanda di contributo.

 

Per maggiori informazioni:

formazione@robinson.it

015.8130611                 

...
News del, 12/09/2019

Ti capita di non riuscire a consegnare in tempo i lavori a te assegnati?

Ti succede di avere difficoltà nei rapporti con qualcuno del tuo team?

Qual è l’ultima volta che hai affidato e controllato un’attività ai colleghi?

                   

                                        Ecco a te

LA "SUITE" PER ESSERE LEADER

Robinson in collaborazione con  propone:

 

 

 

I MODULI DELLA "SUITE"

1. La leadership nella gestione dei conflitti (Durata 8h)

2. I poteri del tempo (Durata 8h)

3. La delega che genera impegno (Durata 8h)

(I moduli sono frequentabili anche singolarmente)

Iscrizioni entro e non oltre il 23 settembre 2019

Sono previsti sconti per ambassador e nuovi iscritti tramite gli ambassador

 

Per conoscere costi e modalità di iscrizione:

Robinson Srl - Ufficio Formazione  

formazione@robinson.it / 015.8130611

...
News del, 11/09/2019

E' passato oltre un anno dall'entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (GDPR 2016/679) e PrivacyLab non ha mai smesso di aggiornare il suo portale per la gestione dei dati personali, aggiungendo nuovi tool e funzionalità, al fine di avere una protezione a 360° in modo semplice e sicuro.

 

Di seguito le principali novità:

 

Modulo DPIA (per la Valutazione d'impatto sulla protezione dei dati) 

La Valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (strumento tramite il quale si effettua l'analisi dei rischi derivanti dai trattamenti posti in essere), obbligatoria a partire da ottobre 2018 anche per le aziende che hanno la videosorveglianza e/o geolocalizzazione, si può impostare in modo sicuro grazie al Modulo DPIA (richiede l'acquisto del Modulo Documentale).

 

Tool lingue (per avere i documenti tradotti in più lingue)

Il Tool Lingue permette di produrre le informative, i registri dei trattamenti, gli atti di nomina e tutti i documenti in altre lingue

 

Tool Data Breach (per la gestione delle violazioni dei dati personali)

Data Breach è il tool con cui è possibile capire se quanto accaduto costituisce o meno una violazione dei dati personali e registrare così le informazioni in nostro possesso così come previsto dall'articolo 33 del GDPR. In seguito lo strumento permette, se necessario, di preparare la comunicazione del Data Breach al Garante per la protezione dei dati personali. L'utilizzo di Data Breach consente anche di individuare più facilmente possibili difetti nella sicurezza aziendale e quindi di ridurre il rischio di future violazioni.

 

E se ancora non hai provveduto a diventare conforme al GDPR, contattaci subito per sapere come fare!

 

Robinson Srl

marketing@robinson.it - 015.8130611

...
News del, 30/07/2019

E' aperto lo sportello per i servizi enti di ricerca (pubblici e privati), che concede un contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese ammesse. Può essere anticipata fino al 50% dell’importo concesso oppure erogata in un’unica soluzione a fine intervento. I servizi richiesti devono essere erogati e conclusi entro 6 mesi a decorrere dalla data di concessione dell’agevolazione.

 

Interventi e spese ammesse:

- Servizi tecnici di sperimentazione di prodotti e processi migliorativi e/o innovativi

- Servizi di supporto alla certificazione avanzata (test e prove di laboratorio finalizzati al percorso certificativo)

- Messa a disposizione di attrezzature

- Servizi qualificati specifici a domanda collettiva

 

Per maggiori informazioni: agevolazioni@robinson.it; 015.8130611

...