Bandi per Brevetti+, Marchi+ e Disegni+ (Italia)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha confermato la riapertura per l’anno 2022 delle misure Marchi+, Disegni+ e Brevetti+, incentivi a supporto della valorizzazione dei titoli di proprietà industriale con uno stanziamento di fondi pari a 46 milioni di euro.

L’opportunità è di ottenere un contributo a fondo perduto fino all’80% delle spese ammesse, con importi variabili in base alle attività agevolate.

Brevetti+

La misura Brevetti+ sostiene la valorizzazione economica del brevetto finalizzata alla produttività, redditività e sviluppo sul mercato. I beneficiari dell’agevolazione sono MPMI, comprese le start up innovative.

Le tipologie di investimento sono relative alle seguenti spese:

  • Industrializzazione e ingegnerizzazione
  • Organizzazione e sviluppo
  • Trasferimento tecnologico

Presentazione della domanda a partire dal 27 settembre 2022.

Disegni+

L’incentivo Disegni+ sostiene micro, piccole e medie imprese nell’acquisizione di servizi specialistici esterni, finalizzati alla realizzazione e alla valorizzazione di un disegno/modello, in particolare relativi alle fasi di Produzione e Commercializzazione.

Il progetto riguarda un disegno/modello singolo o uno o più disegni/modelli appartenenti al medesimo deposito multiplo.

Presentazione della domanda a partire dal 11 ottobre 2022.

Marchi+

Il Bando Marchi+ incentiva l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei ed internazionali. L’incentivo viene riconosciuto a micro, piccole e medie imprese titolari dei marchi, oggetto della domanda di agevolazione.

La misura si divide in 2 tipologie di agevolazione per favorire:

  • contributo a f. perduto dell’80% per la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Misura A);
  • contributo a f. perduto dell’90% per la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Misura B).

Presentazione della domanda a partire dal 25 ottobre 2022.