Bando ISI INAIL 2020 (Italia)

È stato appena pubblicato l’attesissimo bando ISI INAIL 2020 rivolto alle imprese che intendono realizzare nel 2021-2022 investimenti volti al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

PROGETTI AMMISSIBILI

  • investimento in nuovi macchinari
  • adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC)
  • bonifica da materiali contenenti amianto
  • progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori (Fabbricazione mobili e Pesca)

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili al bando le spese direttamente necessarie all’intervento, nonché quelle accessorie o strumentali funzionali alla sua realizzazione e indispensabili per la sua completezza; le spese tecniche, con percentuali e limiti massimi in base all’asse e alla tipologia di intervento.

PERIODO SPESE

Le spese DEVONO essere sostenute successivamente alla data termine per il caricamento delle domande e NON devono riferirsi a progetti in corso di realizzazione.
Le spese devono essere concluse entro 12 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione.

AGEVOLAZIONE

L’INAIL mette a disposizione delle imprese un contributo a fondo perduto del 65% dell’investimento e fino ad un massimo di 130.000 euro.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Non si conoscono ancora le date per il caricamento delle domande, tali date verranno comunicate entro il 26 febbraio 2021.
Nel frattempo, chi avesse in programma queste tipologie di investimento può contattarci.

SCARICA IL BANDO