Fatturazione Elettronica 


Dal 2014 la fattura elettronica è obbligatoria per le operazioni da e verso la Pubblica Amministrazione. Dal primo Luglio 2018 coinvolge anche i subappaltatori e i sub-contraenti, insieme alle cessioni di carburanti, ad esclusione di quelle operate presso le stazioni di rifornimento, che dovranno adeguarsi a partire dal Primo Gennaio 2019. Da tale data infatti, tutti i professionisti e le aziende dovranno adeguarsi alla fatturazione elettronica B2B, B2C e PA. 

 

La e-Fattura è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre  il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa, spedizione e conservazione. Il nuovo formato in cui le e-Fatture devono essere prodotte, trasmesse e archiviate, è un formato digitale chiamato XML (eXtensible Markup Language), uno standard informatico che consente di definire e controllare il significato degli elementi contenuti in un documento, verificando così le informazioni ai fini dei controlli previsti per legge.

 

Con il gestionale Master basta un semplice click e la fattura viene automaticamente spedita e rimarrà archiviata in sostitutiva per i successivi 10 anni.