Fondo Nuove Competenze – Seconda edizione

La seconda edizione del Fondo Nuove Competenze (FNC) consentirà di offrire ai lavoratori l’opportunità di acquisire nuove o maggiori competenze e di dotarsi degli strumenti utili per adattarsi alle mutevoli condizioni del mercato di lavoro, sostenendo le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi, in risposta alle transizioni ecologiche e digitali.

DESTINATARI/BENEFICIARI

PMI e Grandi imprese

Datori di lavoro privati (compresi i liberi professionisti con dipendenti).

Lavoratori

Inquadrati come operai, impiegati, quadri o dirigenti.

TIPOLOGIA DEI PIANI AMMESSI

  • alla produzione e commercializzazione di beni e servizi che richiedono un aggiornamento delle competenze digitali;
  • all’efficientamento energetico e all’uso di fonti sostenibili;
  • alla promozione dell’economia circolare, alla riduzione di sprechi e al corretto trattamento di scarti e rifiuti, incluso trattamento acque;
  • alla produzione e commercializzazione di beni e servizi a ridotto impatto ambientale;

AGEVOLAZIONE

Il FNC rimborsa il costo delle ore di lavoro destinate alla frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori, secondo le seguenti modalità:

  • 60% della retribuzione oraria a carico del lavoratore. La quota di retribuzione oraria può essere rimborsata per l’intero in caso di accordi che prevedano, oltre alla rimodulazione dell’orario finalizzata a percorsi formativi, una riduzione del normale orario di lavoro;
  • 100% gli oneri relativi ai contributi previdenziali ed assistenziali delle ore destinata alla formazione.

DATA DI PRESENTAZIONE

Dal 13 dicembre 2022 al 28 febbraio 2023, salvo esaurimento risorse. Le attività formative e la relativa rendicontazione, dovranno concludersi entro e non oltre 150 giorni dalla data di comunicazione di approvazione della domanda.